nel sito dell'Associazione Volontari Ospedalieri onlus (A.V.O.) di Trieste

www.avotrieste.jimdo.com

CHI SIAMO

L’Associazione Volontari Ospedalieri (acronimo A.V.O.) risulta essere una delle più importanti e riconosciute realtà nel settore del volontariato socio-sanitario.

L'A.V.O. nasce a Milano nel 1975, ad opera di un medico, il professore Erminio Longhini, primario pneumologo dell’Ospedale di Sesto San Giovanni; Longhini aveva percepito che, al di là delle cure medico-infermieristiche, mancava nell’ospedale la presenza di qualcuno che si curasse del malato nelle sue esigenze di persona umana: per colmare questo vuoto furono selezionati alcuni volontari. L’esperimento ebbe successo e grazie alla disponibilità di altre persone nacque l’A.V.O., oggi diffusa in tutte le regioni del Paese con oltre 240 sedi riunite nella Federavo.

A Trieste, l’ A.V.O. nasce il 28 maggio 1979 (la data di federazione è il 13/01/1982): attualmente la sezione cittadina vede impegnati più di un centinaio di volontari che operano in otto reparti - nello specifico presso l'Ospedale Maggiore (Dialisi, Geriatria, B.I.C.) e di Cattinara (Clinica Ortopedica e Traumatologica, Medicina Clinica, III Medica, Clinica Medica, Neurochirurgia) - dove prestano assistenza ai degenti, soprattutto nelle ore dei pasti.  L’attività dei volontari – all’incirca 17mila ore di presenza all’anno – va al di là dell’assistenza medico–infermieristica: il dialogo, l'ascolto, il supporto morale, il calore di una presenza amica concorrono ad ottimizzare il processo di guarigione, al fine di “umanizzare l’ambiente ospedaliero” (da sempre il motto dell’Associazione risulta essere: “Ascolto, Amicizia, Aiuto”).

corso base di formazione per volontari ospedalieri     15 - 24 ottobre 2018

Download
Loc.Form.2018.pdf
Documento Adobe Acrobat 430.9 KB
Download
Pieg.Form.2018.pdf
Documento Adobe Acrobat 361.9 KB